in

“Bianco” così s’intitola il nuovo film di Daniele Vicari

Daniele Vicari, regista del film “Diaz: Don’t Clean This Blood” che tanto ha fatto discutere, oggi ha iniziato il suo nuovo film “Bianco” tutto girato sull’omonimo Monte. La prima parte del film non vedrà coinvolti attori e si concluderà a dicembre, mentre la seconda parte inizierà nel marzo 2015 con tre attori italiani e quattro francesi. Il casting non è ancora stato definito.regista

Il film racconta una grande avventura alpinistica intrapresa all’inizio degli anni ’60 da sette giovani uomini, italiani e francesi, che decidono di sfidare i propri limiti e tra di essi c’è il grande Walter Bonatti. Il loro obiettivo è scalare una parete di roccia a strapiombo, il Pilone Centrale del Freney, di 750 metri che cade a piombo sul ghiacciaio. Ispirata al romanzo di Marco Albino Ferrari “Freney 1961 – Tragedia sul Monte Bianco”, la sceneggiatura è scritta da Daniele Vicari, Massimo Gaudioso, Francesca Manieri e Marco Albino Ferrari.

Sono iniziate le prime riprese in montagna, con un sistema di fotogrammetria aerea in grado di realizzare rilievi video-fotografici ad alta risoluzione dell’intero percorso previsto nel film. Tutto questo servirà per trarre un modello tridimensionale virtuale che sarà di base per la realizzazione di uno storyboard digitale dell’intera pellicola e per ricostruire la scenografia in studio.

True Detective 2

True Detective 2: Colin Farrell possibile sostituto di Matthew McConaughey

ex Verona

Calciomercato Juventus: colpo di scena per l’argentino Juan Manuel Iturbe ex Verona vestirà bianconero