in

Biathlon, Dorothea Wierer vince la Coppa del Mondo individuale

Basta un ottavo posto nell’ultima gara alla campionessa italiana Dorothea Wierer per aggiudicarsi la Coppa del Mondo di biathlon individuale di specialità, quella dedicata all‘inseguimento da 15 km, ai Mondiali di Holmenkollen; dodici anni dopo il trionfo di Nathalie Santer dunque un’altra Azzurra ottiene il successo iridato.

Un successo che arriva con il brivido visto che la Wierer ha trionfato solo con 2 punti di vantaggio sulla francese Marie Dorin-Habert, oggi medaglia d’oro e arrivata a 152 in classifica contro i 154 dell’italiana. Oggi sono stati due errori al poligono che hanno impedito a Dorothea Wierer di arrivare sul podio visto che le hanno fatto perdere ben due minuti. Fondamentali per lei sono state le due vittorie stagionali di Ostersund in Svezia e di Ruhpolding in Germania.

L’ultima medaglia era arrivata domenica, un argento che hanno permesso alla 25enne finanziera di Anterselva di conquistare la Coppa del Mondo di disciplina; nella gara di oggi, buono il piazzamento di Alexia Runggaldier, decima e alla terza partecipazione ad una gara mondiale.

Belen Rodriguez Instagram: vacanza da sogno per la showgirl (video)

testa mozzata amsterdam

Orrore ad Amsterdam: testa mozzata trovata in un cassonetto