in ,

Bibliotecari brasiliani nudi per beneficenza: leggere sarà ancora più piacevole

Dal blog “ilmondoespanso.blogspot.it” arriva la notizia di un bizzarro calendario destinato ad un’iniziativa di raccolta fondi: alcuni bibliotecari brasiliani hanno posato nudi per un annuario con lo scopo di raccogliere denaro da devolvere al progetto della Biblioteca delle Diversità.

Un progetto importante quello portato avanti dai bibliotecari brasiliani che, attraverso i loro scatti senza veli, vogliono raccogliere fondi da utilizzare per la cultura e l’educazione alle sessualità delle persone ma anche per creare la prima Biblioteca delle Diversità: 12 bibliotecari provenienti da Rio de Janeiro, San Paulo, Pará e Brasilia che accompagneranno gli acquirenti del calendario con 12 scatti che li ritraggono completamente nudi e coperti solo dagli “strumenti del mestiere”, i libri.

In un Paese come il Brasile in cui le discriminazioni sessuali sono all’ordine del giorno, l’iniziativa dei bibliotecari brasiliani è importantissima: con il loro calendario, infatti, puntano a raccogliere fondi per creare un luogo dove possano ritrovarsi in serenità gay, bisessuali, lesbiche, ecc… Questo luogo sarà appunto la “Biblioteca delle Diversità” e, secondo il progetto, avrà sede in un edificio dell‘Asa Sul di Brasilia: con il calendario, quindi, cercheranno di raccogliere l’equivalente di 1000 euro da investire nella creazione di questo luogo di aggregazione.

(Foto: © Jéssica Santos)

rocio munoz morales e emma marrone

Rocio Munoz Morales all’Arena: il messaggio di Emma Marrone la commuove

multe

Multe per eccesso di velocità? A Roma arriva il vigile elettronico