in ,

Biennale di Venezia 2015, dove mangiare in pausa arte

Dove andare a mangiare per concedersi una pausa-arte durante la visita alla Biennale di Venezia 2015? UrbanPost Cucina, presente tra i padiglioni, le inaugurazioni, gli assaggi, qualche calice e un po’ di bollicine, ha stilato una lista di alcuni ristorantini e locali tipici dove poter fermarsi per riprendere fiato e ripartire più energici per le immersioni nell’arte internazionale.

Avete voglia di un aperipranzo con spritz tipico veneziano, del buon vino o magari una bella birra, tutti insieme appassionatamente con panini freschi, salumi e verdure nostrani? Oppure di un tagliere di affettati preparato al momento? Ecco il posto che fa per voi: El Refolo, situato in via Garibaldi – Castello 1580, vicinissimo alla Biennale di Venezia, si può mangiare sia lì che da asporto; chiuso solamente il lunedì.

Siete stati molto in piedi e la vostra fame è decisamente quella di un lupo? Nessun timore, a pochi passi dalla Biennale, ecco il ristorante che fa al caso vostro per mangiare un primo, un secondo, un panzerotto, o i taglieri misti (consigliatissimi), e ammirare la bellezza della laguna di Venezia: La nuova perla, sempre in via Garibaldi.

Photo Credit: Anna Jedynak / Shutterstock

Andrea Preti One More Day cinema

Andrea Preti esordisce al cinema con One More Day

riforma pensioni 2017 pensione anticipata e cumulo gratuito

Riforma pensioni 2015 e fondi pensione: sgravi per 80 milioni via decreto