in

Bilancio Comune Milano, mancano 280 milioni: Pisapia a Roma

Il buco nel bilancio del Comune di Milano ammonterebbe ancora a 280 milioni di euro. Non sono bastati gli aggiustamenti ai capitoli di spesa degli assessorati messi in campo nelle ultime settimane, che pure hanno ridotto di oltre 150 milioni l’ammanco nelle casse del comune capoluogo lombardo.

giuliano pisapia bilancio comune milano

La soluzione si prospetta molto difficile, ancor più complicata se si considerano gli investimenti messi a bilancio per Expo 2015 e che al momento risultano bloccati. Per questo motivo il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, con l’Assessore al bilancio Balzani, è oggi a Roma per parlare con il Ministro dell’Economia Saccomanni, alla ricerca di soluzioni.

Ma quali? Si parlerà di deroghe, anche se uno sforamento del patto di stabilità è un’ipotesi esclusa dallo stesso Assessore Balzani: stamattina ai microfoni di Radio Popolare ha detto che una simile scelta “sarebbe doppiamente negativa perché comporterebbe successivi minori trasferimenti per il Comune”, oltre che un ulteriore dissesto per le casse comunali.

Alla fine per far tornare i conti l’unica soluzione potrebbe essere quella di mettere le mani nelle tasche dei contribuenti, con aggiustamenti all’IMU (che però non potrà dare gettito fino al prossimo autunno) e soprattutto all’addizionale comunale Irpef. Potrebbero crescere anche le tariffe di alcuni servizi, anche se questa ipotesi, ha ribadito l’Assessore Balzani, dovrà essere pienamente condivisa da tutta la giunta.

Cambio di stagione primavera-estate 2013: come ordinare il proprio armadio

Enrico Letta Expo 2015

Governo Letta: rilancio economico del paese, più lavoro e meno tasse