in ,

Bill Nunn morte, il cinema piange Joseph Robertson di Spiderman

Lutto nel mondo del cinema. Nella notte americana è scomparso l’attore afro-americano Bill Nunn, all’età di 62 anni, per cause ancora da accertare. Nel mondo della cinematografia era diventato celebre per aver vestito i panni di “Joseph Robbie Robertson” nella trilogia Spiderman realizzata dal regista Sam Raimi. Bill Nunn è morto a Pittsburgh, nella propria abitazione, lasciando sgomento nel mondo del cinema. In passato, inoltre, l’attore di 62 anni, aveva preso parte a pellicole celebri come “A proposito di Henry” e “Sister Act – Una svitata in abito da sera.”

>>> TUTTO SUL MONDO DEL CINEMA CON URBANPOST

E ancora, Bill Nunn si era divertito in ruoli importanti in film come “L’ultima seduzione” e “Il Collezionista” sebbene il suo ruolo più importante resti quello di Joseph Robertson, il giornalista del Daily Bugle nella trilogia di Spider-Man; proprio nelle pellicole sull’Uomo-Ragno ebbe la fortuna di condividere il set con attori come Tobery Maguire e J.K. Simmons.

>>> TUTTI I TRAILER DISPONIBILI SU URBANPOST

 

Terremoto oggi BODRUM 8 AGOSTO

Terremoto Usa oggi, scossa magnitudo 5 in Oregon

Roma Torino probabili formazioni

Dove vedere Torino – Roma: ora diretta tv, streaming gratis Serie A