in ,

Bimba caduta da balcone a Napoli, esito autopsia: violenza sessuale

Il corpo di Kicca Loffredo, la bambina di soli 6 anni morta lo scorso 24 giugno, dopo essere precipitata dal balcone di una palazzina del quartiere popolare di Parco Verde a Caivano, nel napoletano, è stato sottoposto ad autopsia. L’esito dell’esame ha dato il più tragico dei risultati: la povera piccola fu vittima di abusi sessuali. A riferirlo uno degli avvocati di famiglia, Angelo Pisani.

La morte della piccola è avvenuta in circostanze misteriose, in quanto nessuno l’ha vista precipitare, né sull’asfalto furono riscontrate tracce di sangue accanto al suo corpo esanime. Una delle sue scarpette indossate, inoltre, non è mai stata ritrovata. Al momento la Procura di Napoli sta indagando per omicidio e violenza sessuale contro ignoti.

50 sfumature e.l.james

50 sfumature di grigio, Beyoncé lancia 15 secondi di teaser ufficiale

Real Madrid

Real Madrid: James Rodriguez vicinissimo agli spagnoli