in ,

Bimba malata di Aids esclusa da scuola, il Ministro: “entrerà in classe nei prossimi giorni”

Una grave storia familiare con protagonista una bambina di soli 11 anni: la bimba, che proviene da una situazione familiare molto complessa, è stata rifiutata dalla scuola perchè malata di AIDS. La mamma affidataria ha quindi scritto un appello, in forma di lettera e pubblicato sull’Avvenire, in cui chiede l’intervento del Ministro Giannini.

“La notizia lascia sgomenti e increduli. L’idea che una bambina, già provata da percorsi familiari complessi e difficili, possa essere discriminata perché portatrice di una patologia è di una violenza inaudita. Una cosa indegna per un paese civile. Ho presentato una interrogazione alla Giannini. Intervenga subito.” aveva denunciato la Vicepresidente del gruppo Sel di Montecitorio Annalisa Pannarale, nonchè membro della commissione istruzione. Quello alla scuola media statale, dove sarebbe dovuta andare quest’anno, non è il primo rifiuto: la bimba malata di aids si è infatti vista rifiutare 36 volte 10 anni. Fortunata, la mamma affidataria, spiega all’Avvenire come siano stato ben 35 le Comunità d’accoglienza di Napoli che hanno negato l’accoglienza alla bambina. Il Ministro dell’istruzione Giannini è intervenuta dicendo che la bambina “entrerà in classe tra pochi giorni” e che “Se il dirigente scolastico ha sbagliato pagherà”.

“La scuola è la prima istituzione che non si è curata di lei e della sua famiglia, ma ha preferito sbarazzarsene al più presto”, parole forti quelle di Fortunata che spiega come la bimba provenga da una famiglia in gravissime condizioni di emarginazione sociale ed economica. La piccola ha comunque frequentato la scuola sino allo scorso anno: nonostante il suo ritardo psichico e un insegnante di sostegno, la bambina è stata però sempre promossa seppur incapace di leggere e scrivere. La bambina è arrivata nella famiglia di Fortunata lo scorso Febbraio: la piccola era infatti stata ricoverata in ospedale “quasi morta”, pesando 16 chili a 10 anni e lì le è stata diagnosticata l’HIV. Le istituzioni si sono quindi rese conto del problema e hanno avviato le pratiche di affidamento.

s6 samsung

Samsung Galaxy S6 prezzo offerte news, calano i ricavi rispetto al 2013

calciomercato milan

Calciomercato Milan news: occhi puntati su Rodrigo De Paul per gennaio