in

Bimba scomparsa a Serle: trovati resti umani con segni di morsi animali, sono di Iushra?

Aggiornamento ore 16:15 – Secondo nuove indiscrezioni ufficiose i resti rinvenuti non sarebbero della bimba scomparsa. Le ossa ritrovate tra la vegetazione sarebbero “di origini animali”. Secondo quanto si apprende da fonti vicino agli investigatori, infatti, i resti sarebbero stati ritrovati da “almeno un mese e mezzo” e analizzati poco dopo. Il ritrovamento avrebbe fatto scattare le nuove ricerche di fine ottobre che però non hanno portato alla svolta investigativa.

*****

Resti ossei ritrovati nelle scorse ore tra i boschi di Serle (Brescia) impossibile che il primo pensiero non andasse a Iushra Gazi, la 12enne autistica di origini bengalesi svanita nel nulla durante una gita, proprio in quella zona, lo scorso 19 luglio, e il cui corpo non è stato più trovato nonostante assidue ed approfondite ricerche andate avanti per giorni.

In corso di accertamento la natura dei resti rinvenuti, tuttavia prima di avere conferma scientifica ufficiale tra le ipotesi al vaglio vi è anche quella che i resti possano appartenere alla bimba scomparsa. Secondo le indiscrezioni trapelate, la notizia del rinvenimento è arrivata ieri, sabato 15 dicembre. Le ossa si trovavano nella zona dell‘Altopiano di Cariadeghe, nel Bresciano,e adesso si trovano nel reparto di medicina legale degli Spedali Civili di Brescia a disposizione della procura.

Come si legge su Il Giorno, “Per ora la certezza è che sull’omero, parte della gabbia toracica ed altri frammenti di ossa, ci sarebbero segni provocati dai morsi di animali selvatici. Nelle prossime ore verrà eseguito un sopralluogo dei carabinieri e degli inquirenti sulla zona dove sono comparsi i resti. La Procura di Brescia procede cauta e non si pronuncia al riguardo, per il momento.

Potrebbe interessarti anche: Bimba scomparsa a Serle news: perché è stato arrestato il super testimone, c’è una strana coincidenza

“L’amica geniale” scena violenza censurata, Emanuele Valenti nella fiction Donato Sarratore dice: «È forte anche così!»

Diretta Atalanta-Lazio: dove vedere in diretta e streaming Serie A