in ,

Bimba scomparsa in Francia news: rilasciati i due sospettati, il giallo si infittisce

Bimba scomparsa in Francia news: di Maelys de Araujo ormai non si hanno notizie da sette giorni. Ieri sera i due uomini di 34 anni fermati nei giorni scorsi per il suo presunto sequestro sono stati rimessi in libertà senza alcun capo d’accusa. Si era parlato inizialmente di presunte incongruenze e contraddizioni nelle loro dichiarazioni rese agli inquirenti, evidentemente non compromettenti a tal punto da motivarne la convalida del fermo.

Si tratta di due amici, uno dei quali con precedenti penali per droga e fra gli invitati del banchetto nuziale cui partecipava anche la bambina di 9 anni insieme ai suoi genitori, domenica scorsa 27 agosto, a Pont-de-Beauvoisin, nel dipartimento dell’Isere, nell’est della Francia. La piccola Maelys è stata vista l’ultima volta intorno alle 3 di mattina, le sue tracce si perdono pochi metri dopo il cancello del Salone delle feste, oltre più niente. Inutili le incessanti ricerche in tutta l’area limitrofa a quella della festa, nei boschi vicini. La bambina sembra scomparsa nel nulla.

>>> Bimba scomparsa in Francia news: fermato un secondo uomo, ecco chi è <<<

Le indagini vanno avanti, proseguono le ricerche a tappeto in tutta la zona, e vedono impegnati agenti, sommozzatori, volontari, coadiuvai da cani poliziotto, un elicottero e droni. Una corsa contro il tempo, la loro, e un giallo che si fa sempre più fitto.

buondì motta pubblicità

Buondì Motta, la pubblicità fa infuriare il web: l’asteroide che colpisce i genitori non piace alla rete

Stupro Rimini arrestati: chi è il ventenne congolese considerato il “capo branco”