in

Black Friday 2016 coupon offerte: migliori siti e buoni sconto per acquistare iPhone, smartphone Android e altri prodotti di elettronica

[disclaimer_prodotti_sc]Il Black Friday 2016 è vicinissimo, il 25 novembre 2016 si celebrerà il cosiddetto Venerdì Nero in tutti i negozi fisici e gli e-commerce per lo shopping online. La settimana si fa ricca di offerte sconti imperdibili sui prodotti di elettronica più acquistati come smartphone, tablet e elettrodomestici per la casa. Per gli amanti della tecnologia è usufruire di coupon validi durante tutta la settimana dedicata agli sconti fino al lunedì successivo.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

I coupon sono dei buoni sconto da utilizzare durante l’acquisto dei prodotti presenti sui principali e-commerce online.
Molte delle offerte in vetrina sono dedicate agli smartphone brandizzati Apple e Samsung, i due principali produttori presenti sul mercato: iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPad Pro, iPad Air 2, Samsung Galaxy S7, Galaxy S7 Edge, Galaxy S6, S6 Edge, Galaxy Note 6. Gli sconti del 50-60-70-80% sul prezzo di listino su Amazon.it hanno validità di poche ore, i coupon aggiungono ulteriore sconti al prezzo segnato sul cartellino.

Tra i siti internazionali e americani più frequentati dagli utenti ‘alla ricerca dello sconto perfetto’ anche piucodicisconto, groupon, ebate.com, savings.com, black-friday.sale, ebay, dealnews e techbargains.com. Ogni piattaforma dedica ampio spazio agli sconti e buoni da spendere nei negozi di elettronica, e-commerce. Il Giorno del Ringraziamento è un momento speciale per gli americani e, ogni anno viene festeggiato nell’attesa del Natale tra gli sconti nei negozi. Quale momento più propizio per approfittare di offerte a prezzo ribassato?

Milan-Inter highlights video gol Serie A

Milan – Inter 2-2 video gol, highlights e sintesi Serie A 13a giornata: Perisic salva Pioli

selfie le cose cambiano facebook

Programmi tv 21 Novembre: La mafia uccide solo d’estate e Selfie-Le cose cambiano