in ,

Black out nell’aeroporto di Fiumicino: lo scalo rischia il caos anche oggi

Improvviso black out all’aeroporto romano di Fiumicino che, dopo i disagi causati dal terribile incendio divampato nella vicina pineta di Focene, anche oggi rischia il caos. Dalle 11.50, infatti, lo scalo è rimasto senza corrente elettrica. Terminal al buio e senza aria condizionata, dunque, e ancora ignote le cause del guasto.

Questa mattina sono stati registrati numerosi ritardi nei voli e code ai check-in, come conseguenza dei disagi provocati dal vasto incendio scoppiato nel primo pomeriggio di ieri. Si apprende tuttavia che lo scalo è tornato ad essere pienamente operativo, benché oggi per alcuni voli si registrino ritardi di circa 3 ore.

Intanto l’Enac ha fatto sapere di avere convocato per il prossimo 6 agosto gli Accountable Manager di Aeroporti di Roma, società che gestisce  gli aeroporti romani, e di Alitalia, il vettore principale che opera sullo scalo di Fiumicino.

Nepal: barbaro omicidio di un bambino, vittima di un sacrificio umano

Croazia vacanze agosto 2015

Vacanze in Croazia agosto 2015: dove andare e cosa mangiare