in ,

Blocco traffico auto a Roma, Milano, Napoli e Torino: fasce orarie e modalità

È in corso in diverse città italiane il blocco traffico e delle auto oggi, martedì 13 dicembre 2016 e nei prossimi giorni, per far fronte e contenere il grave problema rappresentato dall’inquinamento urbano.

A Roma, dopo la prima delle quattro domeniche ecologiche volute dal sindaco Virginia Raggi, per ovviare al grave problema dello smog (i valori di superamento delle polveri sottili sono infatti allarmanti) oggi è il giorno del blocco traffico e auto nella Capitale. Nel dettaglio, si fermeranno tutti i veicoli diesel a eccezione degli EURO 6, e quelli a benzina, i ciclomotori e motoveicoli ‘PRE-EURO 1’ ed ‘EURO 1’, a due, tre e quattro ruote, dotati di motore a 2 e 4 tempi e autoveicoli alimentati a benzina ‘PRE-EURO 1’, ‘EURO1, ‘EURO 2’ ed ‘EURO 3’. I divieti di circolazione voluti dalla giunta comunale saranno validi nelle fasce orarie 7:30-10:30 e 16:30-20,30.

A Milano il primo blocco del traffico stagionale ha avuto luogo la scorsa domenica, e i risultati positivi si sono già fatti sentire. Il nuovo blocco del traffico è iniziato lunedì 12 dicembre e durerà fino al 16, tuttavia se il livello di polveri sottili continuerà a diminuire, lo stop potrebbe terminare prima, ovvero giovedì 15. Con lo stop di primo livello la circolazione è vietata nelle fasce orarie comprese tra le ore 7:30 e le ore 19:30 compresi sabato e festivi, a tutti i veicoli Euro 0 a benzina e Euro 0, 1 e 2 alimentati a diesel. Le vetture Euro 3 senza filtro antiparticolato, si legge nel comunicato del Comune, non potranno circolare in ambito urbano dalle ore 9:00 alle ore 17:00, mentre i veicoli commerciali Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato dalle 7:30 alle 9:30.

A Napoli i veicoli privati con valori di emissioni superiori ai limiti di legge non potranno circolare lunedì 12, martedì 13, mercoledì 14 e venerdì 16 dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 16:30. Il divieto di circolazione è stato inoltre esteso a tutti i martedì fino al 31 dicembre prossimo, per tutti gli altri giorni, invece, fino al 31 marzo 2017.

A Torino il blocco del traffico entrerà in vigore domani, mercoledì 14 dicembre: qui per 62 giorni i limiti di polveri sottili sono stati superati, per questo motivo la delibera del Comune ha imposto il blocco della circolazione delle auto private: sette giorni di stop per le auto diesel Euro 3  e inferiori al superamento dei 50 microgrammi di polveri sottili per metro cubo; se il livello di inquinamento non dovesse abbassarsi – ovvero se si supereranno i 100 microgrammi a metro cubo per 3 giorni consecutivi –  il divieto sarà esteso anche alle auto diesel Euro 4. Se si avrà il superamento dei 150 microgrammi dovranno fermarsi anche tutti i veicoli alimentati a diesel. La Giunta ha inoltre disposto il servizio gratuito della navetta Linea star 1 e 2 durante i giorni di sabato, domenica e festivi, fino al 6 gennaio.

Replica Il Segreto oggi 13 dicembre 2016: ecco dove vedere la puntata

Uomini e Donne gossip: Aldo Palmeri ricoperto di insulti

Uomini e Donne gossip: Aldo Palmeri ricoperto di insulti sui social. Ecco perché