in

BMW Serie 7 Hybrid, la nuova ammiraglia hi tech che guida da sola

È proiettata al futuro la nuova Serie 7 Hybrid, classe ammiraglia sviluppata dalla casa automobilistica di Monaco BMW. Disponibile a partire dal prossimo autunno, questa generazione di auto ibride sarà esposta al Salone di Ginevra dal 3 al 13 marzo 2016. Tecnologicamente all’avanguardia, queste auto sono in grado di guidare da sole a una velocità di 200 km/h.
Una “poesia tecnologica“, come l’hanno definita in casa BMW, proposta nelle due varianti, 750i benzina (V8 4.4 biturbo da 449 CV) e 730i turbodiesel (a 6 cilindri 3.0 in linea da 265 CV), entrambe con cambio automatico a 8 marce e disponibili in xDrive, quindi a trazione integrale. Il modello 740i, con il 3.0 a benzina da 326 CV e il 740e, ibrida ricaricabile basata su un 2.0 a benzina da 258 CV e motore elettrico da 95 CV, saranno molto probabilmente commercializzati a fine 2016.

L’innovazione non è solo esterna ma anche interna. La plancia di design e il display centrale multimediale touchscreen iDrive, colpiscono l’occhio; ciò che fa la differenza è però la telecamera posizionata sotto lo specchio retrovisore in grado di riconoscerei movimenti delle mani. Si può infatti regolare il volume della musica e durante una telefonata, per sfogliare le immagini caricate. Grazie alla chiave, un dispositivo con touchscreen integrato, è possibile parcheggiare l’auto senza guidare, dando i comandi da display.

La nuova Serie 7 sarà disponibile, in collaborazione con Montblanc, anche in una Special Edition. Personalizzata in tutti i suoi dettagli sarà infatti commercializzata con un’apposita linea di accessori prodotti dalla storica Manifattura di Firenze.

Photo Credit:

uomini e donne gossip teresa cilia e salvatore di carlo

Uomini e Donne gossip: Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo festeggiano il primo anniversario

michelle hunziker non è incinta

Michelle Hunziker non è incinta: ecco la prova definitiva