in

Bmx, morto Dave Mirra: il re della bici acrobatica si è suicidato a 41 anni

Chi è appassionato di freestyle e bici acrobatica avrà sicuramente guardato una volta un suo video oppure avrà giocato qualche volta ad uno dei videogiochi ispirati alle sue evoluzioni: Dave Mirra, re della Bmx è morto nel North Carolina all’età di 41 anni, non per aver tentato un numero troppo difficile ma a causa di un colpo alla testa che lui stesso si sarebbe inflitto.

Un suicidio dunque, anche se le cause del decesso devono ancora essere confermate; il suo corpo è stato ritrovato all’interno di un furgone. Mirra si trovava in North Carolina per visitare alcuni conoscenti che abitano nella zona. Ora le indagini degli inquirenti accerteranno le cause della morte, facendo luce sulla scomparsa dell’atleta 41enne.

Dave Mirra aveva vinto 14 medaglie d’oro nella sua carriera da freestyler, inoltre aveva condotto per Mtv il programma “Real World/Road Rules Challenge”; per gli appassionati era diventato un’icona, quasi come lo è Tony Hawk per gli amanti dello skate. Con il suo nome tra l’altro sono stati realizzati anche due videogiochi a tema.

omicidio giulio regeni ultime news

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 5 febbraio: Giulio Regeni morto news

Jennifer Lopez senza trucco: la cantante irriconoscibile in un video con il fidanzato