in ,

Bob Dylan Premio Nobel per la Letteratura, 10 canzoni per omaggiarlo

Bob Dylan è il vincitore del Premio Nobel 2016 della Letteratura. Il riconoscimento dell’Accademia di Svezia ‘per aver creato nuove espressioni poetiche nella grande tradizione musicale americana’. Dylan è il primo americano a vincere il Nobel dai tempi di Toni Morrison nel 1993.  Nel 2008, invece, Dylan che a 75 anni continua ad essere sempre sulla breccia nel 2008, aveva conquistato il Pulitzer per “il potere poetico delle sue canzoni”, primo musicista rock a essere insignito di un premio di solito conferito ai big della letteratura. Di seguito, abbiamo raccolto le 10 canzoni più apprezzate della vasta discografia di Bob Dylan, ecco quali abbiamo scelto:

>>> BOB DYLAN PREMIO NOBEL PER LA LETTERATURA<<<

– LIKE A ROLLING STONE – Incisa nel 1965 e contenuta nel disco di successo dal titolo “Highway 61 Revisited”, è una delle canzoni più apprezzate di sempre di Bob Dylan. Grazie a questa traccia, il fresco premio Nobel per la Letteratura ha vinto anche un Grammy Hall Of Fame Award. Tra l’altro, il brano Like a Rolling Stone è stato coverizzato anche dai Rolling Stones nel 1995.

– DESOLATION ROW – Anche questo brano risale al 1965 ed è contenuto all’interno di Highway 61 Revisited. Nel 2009 i My Chemical Romance hanno voluto omaggiare Bob Dylan con una cover di una delle tracce più amate del genere rock classico.

– HIGHWAY 61 REVISITED – Oltre a dare la title-track al sesto album in studio di Bob Dylan, il singolo è uno dei più famosi e densi di significati della discografia americana. Il motivo? Dylan con Highway 61 ha voluto trattare il tema sociale del razzismo poiché la strada è quella di transito per gli afro-americani che da Sud arrivano a Memphis e Chicago.

>>> IL NUOVO LAVORO DISCOGRAFICO DI BOB DYLAN, LE ULTIMISSIME<<<

– SAD EYED LADY OF THE LOWLANDS – Traccia contenuta all’interno del settimo album in studio dell’artista fresco Premio Nobel per la Letteratura: il brano rientra nel genere folk rock tipico degli anni ’60 ed è stato rivisitato, nel 1999, da Steve Howe.

– ROMANCE IN DURANGO – Un pezzo di rock classico risalente a 40 anni fa: nel 1976, all’interno del disco Desire, Bob Dylan ha conquistato i suoi fan con questo brano dal ritmo tipicamente ‘rocchettaro’.

– VISION OF JOHANNA – Considerata una delle più grandi composizioni di Dylan da critica e pubblico, Dylan stesso la indicò come la sua canzone preferita dell’album Blonde on Blonde, di cui è la terza traccia, poiché catturava “quel sottile, selvaggio suono al mercurio” che aveva in test

– I WANT YOU – Risalente al 1966, si tratta di una delle canzoni più pop realizzate da Dylan. Risulta essere, al contempo, uno dei brani più complessi realizzati dall’artista americano: pieno di riferimenti surreali in equilibrio fra la schiettezza dell’affermazione implicita contenuta nel titolo della canzone e le immagini fuorvianti create dalle allusioni suggerite da Dylan.

– HURRICANE –  Scritta a quattro mani con Jacques Levy, la canzone parla dell’imprigionamento di Rubin “Hurricane” Carter. È la traccia di apertura di Desire e probabilmente la più nota dell’intero album. La canzone venne anche stampata su disco 45 giri, divisa sulle due facciate.

– MAGGIE’S FARM – Realizzata nel 1965 e contenuta all’interno dell’album Bringing It All Back Home rientra nel genere di rock country. A chi piace davvero tanto? Al Presidente uscente degli Stati Uniti, Barack Obama.

– LADY LADY LAY – Realizzata nel 1969  per Nashville Skyline, la particolarità di questo brano è la voce di Dylan molto più dolce e vellutata rispetto al suo abituale e caratteristico stile di voce nasale con il quale è normalmente associato. Alla sua uscita la canzone riscosse un notevole successo e nel corso degli anni è diventata una sorta di standard musicale ed è stata reinterpretata da molti altri musicisti

Seguici sul nostro canale Telegram

nobel letteratura 2016 bob dylan

Premio Nobel per la Letteratura 2016 a Bob Dylan: ha creato “una nuova poetica”

la prova del cuoco ricette oggi, la prova del cuoco ricette, la prova del cuoco ricette 13 ottobre 2016, ricetta costolette alla milanese con cavolo cappuccio all'aceto di mele, costolette alla milanese con cavolo cappuccio all'aceto di mele sergio barzetti, sergio barzetti la prova del cuoco,

La Prova del Cuoco ricette oggi: costolette alla milanese con cavolo cappuccio all’aceto di mele