in ,

Boca Juniors – River Plate 0-1 finisce in rissa: testa a Tevez e 4 espulsi

Il Superclasico di Argentina non è mai una partita come le altre e il primo scontro tra Boca Juniors e River Plate non è da meno; a vincere sul campo sono i Milionarios che battono i rivali di sempre 1-0 grazie ad un gol di Leonardo Pisculichi che al 18′ del primo tempo realizza il rigore decisivo che deciderà il match disputato allo stadio José Maria Minella di Mar del Plata.

A tenere banco però è la rissa scoppiata in campo che ha avuto tra i protagonisti anche l’ex attaccante della Juventus Carlos Tevez; tutto nasce dal giocatore del River Plate Jonatan Maidana che si mette a discutere con alcuni giocatori del Boca e poi rifila una capocciata a Tevez che stramazza al suolo. A quel punto inizia la corrida, con Chavez che riceve una manata e lo stesso ex Juventus che si rialza e rientra nella contesa.

Alla fine l’incontro termina con 4 espulsi e gli animi incandescenti; una rissa incredibile scoppiata nel finale che ha reso ancora una volta questa partita, la più attesa di tutte in Argentina, unica nel suo genere, chiedere alla testa di Tevez per avere conferma.

startup italia amiko

Startup Italia, Amiko: nuovo finanziamento dall’incubatore europeo Breed Reply

Pensioni 2017 reazioni alle dichiarazioni di Papa Francesco

Papa Francesco: la Chiesa va dai poveri “Non è attività politica”