in ,

Boldi De Sica film: questione di soldi? Il botta-risposta da ‘Cinepanettone’

Massimo Boldi e Christian De Sica sono la coppia celebre del mondo del cinema italiano. No, ovvio, non parliamo di perle d’autore, né di film da vedere e rivedere. I gusti son soggettivi e non stiamo a sindacare. Ma è indubbio che da quando si sono separati, Boldi e De Sica non sono più riusciti a trovare il successo di un tempo e, al contempo, il genere del Cinepanettone, ovvero i film di Natale al cinema, sono in netto declino. Ma perché Boldi e De Sica non tornano a fare un film insieme? Beh, negli ultimi giorni, come ogni anno, se lo sono chiesti in tanti. Ma questa volta sembra esserci un’interessante novità.

—> IL CINEPANETTONE DI MASSIMO BOLDI

Massimo Boldi, infatti, ospite a La Zanzara, ha rivelato perché abbia chiuso con Christian De Sica. Almeno, la sua versione ormai è diventata la seguente: “Mi deve 300mila euro – ha dichiarato l’attore milanese – ecco perché abbiamo ‘rotto’ con De Sica.” Una rottura senza possibilità di risanamento? Beh, Massimo Boldi rivela: “No, possiamo sempre passarci sopra…”

—> IL CINEPANETTONE DI CHRISTIAN DE SICA

La contro-riposta di Christina De Sica non si è fatta attendere:Io a lui 300mila euro? La vecchiaia fa brutti scherzi.” Per poi sottolineare: “Tornare con Massimo? Sarebbe una minestra riscaldata. Quando se n’è andato mi ha messo nei guai, poi dopo grazie a Dio mi è andata bene. Rimettersi insieme – aggiunge – sarebbe come quando Bud Spencer tornò con Terence Hill per Botti di Natale e andò male… l’unica cosa che potremmo fare sarebbe I Ragazzi Irresistibili. Se gli voglio ancora bene? Ma certo, le risate più grandi me le sono fatte con lui.” conclude.

arrestato fiancheggiatore di anis amri

Anis Amri morto, arrestato il nipote in Tunisia: parte di una cellula terroristica

oroscopo Paolo Fox 2017 Cancro

Oroscopo Paolo Fox 2017, Cancro: un anno pieno di combattimenti