in ,

Bollate, 35enne trovato morto in strada: forse travolto da auto pirata dopo pestaggio

Un 35enne di origini sudamericane è stato ritrovato in fin di vita in strada, a Bollate, alle porte di Milano.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, intervenuti sul luogo del ritrovamento, le ferite sul corpo del giovane, deceduto subito dopo il ricovero all’ospedale Niguarda, sarebbero state inizialmente ricondotte ad un pestaggio, poi in seguito ad accertamenti addebitate ad un investimento d’auto. La vittima dunque sarebbe stata coinvolta in un pestaggio, e poi investita da un veicolo. Diversi testimoni avrebbero riferito ai carabinieri di avere visto il giovane, barcollante e sotto gli effetti dell’alcol, litigare con un amico, un cittadino dell’est Europa, con cui sarebbe uscito da un locale dove aveva trascorso la serata ieri, venerdì 26 novembre.

Sarebbe questa la dinamica dei fatti antecedenti la morte del 35enne sudamericano, trovato in fin di vita intorno alle 22:30. Un secondo testimone avrebbe riferito ai carabinieri di Milano che indagano sulla vicenda, che il giovane dopo la lite si sarebbe sdraiato sull’asfalto, e che a quel punto una vettura lo avrebbe investito, per poi proseguire tranquillamente la sua marcia. Indagini in corso per identificare l’auto pirata e l’autore del pestaggio. (Immagine di repertorio)

Alessandra Amoroso malattia

Vivere A Colori Tour Arena di Verona data, modalità prevendita e prezzo biglietti: Alessandra Amoroso in concerto

alessandra amoroso instagram

Alessandra Amoroso Gossip, la cantante: “Io mamma? Ecco la verità”