in ,

Bollettini Equitalia, da oggi si pagano anche in ricevitoria

Da oggi partirà il nuovo servizio rivolto ai contribuenti di tutta Italia. Equitalia ha cominciato quindi a diffondere la nuova modalità di pagamento delle cartelle, che potrà avvenire presso i punti vendita Lottomatica e SisalPay. Attraverso questo nuovo servizio si possono ora saldare i bollettini di pagamento Rav allegati alle cartelle usufruendo di un’ampia fascia oraria e di tutti i giorni della settimana, compresi festivi.

L’accordo è stato siglato attraverso il Protocollo d’Intesa “Reti Amiche”, a disposizione per i cittadini circa 60 mila punti di pagamento, oltre agli sportelli di Equitalia.

Grazie all’introduzione di questa novità potranno essere pagate le cartelle di Equitalia notificate a partire dalla fine di giugno di quest’anno in cui è presente uno speciale codice a barre. Per quanto riguarda scadenze e ritardi, il pagamento nelle ricevitorie può essere effettuato sia entro la scadenza dei 60 giorni dalla data di notifica della cartella, sia oltre la scadenza, questo perchè un sistema aggiornato automaticamente, consentirà di addizionare le somme dei ritardi previsti dalla legge.
lottomatica,lis


Ma se proprio non si ha voglia di uscire di casa, le cartelle possono essere pagate anche con carta di credito o ricaricabile, direttamente sul sito internet www.gruppoequitalia.it.

Seguici sul nostro canale Telegram

Salute: in Italia ancora troppi parti cesarei, circa il 38%

Stasera in diretta Tv: Servizio Pubblico e Hannibal 1