in ,

Bollini rosa 2016: negli ospedali visite gratuite per tutte le donne

Sono oltre 170 gli ospedali in tutta Italia che hanno aderito a (H)Open Week, cioè l’iniziativa organizzata da Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna) per celebrare il 22 aprile la prima Giornata nazionale dedicata alla salute della donna, istituita dal Ministro Beatrice Lorenzin. Durante la settimana dal 22 al 28 aprile 2016 gli ospedali con il bollino rosa (qui potete trovare l’elenco completo) offriranno gratuitamente visite e consulti clinici, diagnostici e informativi a tutte le donne. Inoltre tra gli obiettivi di questa settimana “in rosa” c’è quello di dare particolare attenzione alla sensibilizzazione, alla prevenzione e alla cura delle principali malattie femminili.

Gli ambiti in cui gli ospedali “in rosa” forniranno servizi gratuitamente sono diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, ginecologia e ostetricia, malattie cardiovascolari, malattie metaboliche dell’osso, neurologia, oncologia, reumatologia, senologia ma anche sostegno alle donne vittime di violenza, tutti reparti di interesse particolarmente femminile poiché si tratta di patologie o apparati legati all’essere donna.

Per quel che riguarda le mamme, sono di particolare interesse ginecologia e ostetricia così come senologia; per le donne infatti è estremamente importante sia prima che dopo il parto seguire la lista delle visite specialistiche o di controllo in accordo con il proprio ginecologo. Inoltre per ogni donna è importante fare visite di controllo presso il ginecologo per favorire la prevenzione dell’insorgere di patologie. Qui potete trovare quali servizi sono offerti negli ospedali della propria zona.

Credit Foto: Alexander Raths / Shutterstock

omicidio gloria rosboch news

Gloria Rosboch: faccia a faccia Gabriele-Obert sarà ripreso da telecamere

Ponte del 25 aprile

Dove andare il 25 aprile 2016 in Puglia? Eventi, mostre, sagre e gite fuori porta