in ,

Bologna, aggressione a Matteo Salvini: la Digos ha identificato i responsabili

Sono stati identificati i responsabili dell’aggressione avvenuta ai danni di Matteo Salvini, sabato scorso a Bologna. Si tratta di 10 esponenti del collettivo “Hobo”, fermati dalla Digos di Bologna perché autori di un assalto all’auto del leader del Carroccio. Salvini, durante la visita ad un campo rom della città, è stato aggredito con sassi e pietre da alcuni esponenti dei centri sociali, mentre si trovava nella sua auto.

I responsabili dell’assalto al leader della Lega Nord e del suo seguito, sono stati tutti denunciati per violenza privata e tre di loro anche per danneggiamento. La vicenda ha creato strascichi e polemiche in questi giorni, culminati in un acceso diverbio tra Matteo Salvini ed il giornalista de “Il Fatto Quotidiano”, Andrea Scanzi, durante la diretta di diMartedì, talk politico condotto da Giovanni Floris su La 7.

Caso Yara arma del delitto

Caso Yara, tre armi del delitto? Ezio Denti, perito di Massimo Bossetti, smentisce: “È una bufala”

Anticipazioni Centovetrine giovedì 13 Novembre: Penelope e Cedric cedono alla passione