in ,

Bologna, bambina di 10 mesi intossicata dalla cannabis: condizioni in miglioramento

Nella notte tra martedì e mercoledì una bambina di 10 mesi è stata ricoverata d’urgenza all’ospedale Maggiore di Bologna a causa di un’intossicazione da cannabis; a rivelarlo, gli esami a cui è stata sottoposta la piccola, che hanno evidenziato la presenza nel sangue del principio attivo. A riportare il caso il quotidiano “Il Resto del Carlino”.

Le condizioni della bambina inizialmente erano molto serie ma ci sarebbe stato un miglioramento nelle ultime ore. Non si esclude che la piccola abbia ingerito direttamente la droga; a portarla in ospedale i genitori, una coppia di trentacinquenni residenti in una località dell’Appennino, che l’avevano trovata in stato catatonico.

Il padre era noto alla polizia per alcuni precedenti per reati legati alla droga; al momento i carabinieri del nucleo investigativo di Vergato stanno svolgendo le indagini per cercare di chiarire le dinamiche di quanto accaduto. Gli inquirenti, dopo una perquisizione nella casa, lavorano su un’ipotesi di imprudenza e negligenza da parte di qualcuno. La coppia non ha saputo spiegare quanto era accaduto.

 

oroscopo cancro agosto

Oroscopo Paolo Fox Ottobre 2016, Cancro: le previsioni del segno

bridget jones 3

Stasera in tv, il diario di Bridget Jones: il ritorno della donna eroe su La5