in

Bologna calcio, Tacopina: fideiussione non presentata, è già crisi?

Dopo un mese di celebrazioni e gioia in città e allo stadio, ecco le prime nubi addensarsi su Bologna; no, non stiamo parlando del maltempo che attanaglia il centro nord ma delle “presunte” tensioni e dei problemi che attanaglierebbero il nuovo club emiliano targato USA che quest’oggi avrebbe dovuto presentare la fideiussione da 6 milioni per completare l’aumento di capitale, così come da accordi con la precedente controllante Bologna 2010. 

Tacopina ha continuato ad affermare in questi giorni che problemi non ce ne sono e che tutto si sta svolgendo regolarmente anche se in realtà questo intoppo dice tutto il contrario di tutto; nella serata di ieri la società ha emesso un comunicato ufficiale in cui affermava di aver ottenuto una proroga per la fideiussione a causa dei problemi con l’istituto bancario scelto, non gradito a quanto pare a Guaraldi e ai vecchi soci.

Il vecchio numero uno rossoblu però ha smentito il tutto e ha risposto tramite un comunicato dell’avvocato Serafini, affermando che l’istituto proposto a garanzia non rispettava i termini contrattuali e che non era stata concessa una proroga al pagamento; la squadra dunque tornerà da contratto in mano a Bologna 2010? Difficile se non impossibile. Nessuno dei vecchi soci vuole ributtarsi nell’avventura e quindi si cercherà di trovare una soluzione. Sullo sfondo rimane Saputo, che in queste settimane avrebbe avuto qualche dissapore sulla gestione con Tacopina: se i due risolveranno le divergenze tutto andrà per il meglio; lunedì sarà una giornata decisiva, in quanto si riuniranno sia l’attuale controllante che la vecchia per decidere il da farsi. Nella notte intanto è atterrato al Marconi Claudio Fenucci, futuro Ad rossoblu, che questa sera sarà al Dall’Ara per assistere a Bologna-Brescia. 

saviano ad amici

Amici 14: Roberto Saviano ospite speciale al Serale per parlare di talento e passioni

ballando con le stelle Arisa

Ballando con le stelle 2014 concorrenti: Arisa ballerina per una notte