in

Bologna calcio ultimissime: necessario un altro aumento di capitale?

La vecchia gestione del Bologna calcio, nonostante ormai sia più che un ricordo sbiadito e da dimenticare per i tifosi, rappresenta una pesante eredità per i nuovi azionisti americani che si sono trovati con una società da risanare e con dei bilanci in rosso, causati appunto dalla gestione scriteriata e sciagurata della precedente compagine societaria che ha abbandonato Casteldebole soltanto alcuni mesi fa.

In questi mesi, gli uomini di Tacopina e Saputo hanno analizzato ancora più nel dettaglio la situazione economica del club emiliano e lavorando anche su proiezioni future hanno informato presidente e principale azionista che potrebbe rendersi necessaria una ricapitalizzazione prima della chiusura dell’esercizio visto che sarebbero stati individuati altri 10 milioni di rosso. 

A questo punto sarà fondamentale inseguire la Serie A con sempre maggiore decisione visto che gli introiti televisivi che se ne ricaverebbero potrebbero portare nuova linfa nelle casse del Bologna, rendendo così non necessario l’ennesimo aumento di capitale; ora la palla passerà a Corvino e ai giocatori che dovranno dare risposte concrete sul campo per evitare altri mesi di calvario.

Calciomercato Inter ultimissime: Lucas Leiva e Mario Suarez, c’è anche il Napoli

Baselli Calciomercato Torino

Calciomercato Milan news: per Baselli è asta con il Sassuolo, intanto Inzaghi chiede Siqueira