in ,

Bologna – Chievo probabili formazioni e ultime news, 29a giornata Serie A

Bologna – Chievo probabili formazioni e ultime news, 29a giornata Serie A

Allo stadio Dall’Ara è in programma la partita valida per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A tra il Bologna di Roberto Donadoni e il Chievo Verona di Rolando Maran. Come consueto ormai, vi proponiamo le probabili formazioni e le ultime notizie riguardanti le due compagini. Ricordiamo che il fischio di inizio è previsto per domenica 19 marzo a partire dalle ore 19:00.

LEGGI LE PROBABILI FORMAZIONI DEGLI ALTRI MATCH

Bologna – Chievo 2017: le ultime news

Per Roberto Donadoni dubbi in difesa e a centrocampo. Krafth, Gastaldello e Maietta sono certi di una maglia dal 1′, mentre Mbaye e Krejci si giocano l’ultimo posto nella retroguardia emiliana. A centrocampo, invece, Dzemaili e Pulgar attendono di conoscere chi sarà il terzo in mediana tra Donsah e Taider. In attacco Verdi, Destro e Di Francesco.

Maran, invece, schiera Cacciatore, Spolli e Cesar in difesa, col dubbio tra Gobbi e Frey sulla sinistra. Sulla linea mediana Castro, Hetemaj e Radovanovic, con Birsa a sostegno delle due punte che dovrebbero essere Inglese e uno tra Pellissier e Meggiorini, col primo al momento in vantaggio.

LEGGI TUTTE LE NEWS SULLA SERIE A 2016-2017

Bologna – Chievo 2017: le probabili formazioni

Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Gastaldello, Maietta, Mbaye; Dzemaili, Pulgar, Donsah; Verdi, Destro, Di Francesco. All: Donadoni.

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Spolli, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Pellissier, Inglese. All: Maran.

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI SPORT CON URBANPOST

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Lavorare in banca con Credit Agricole: piano assunzioni

Crédit Agricole: 500 assunzioni in banca entro il 2019, ecco come lavorare con il gruppo

Ricky Tognazzi e Simona Izzo, paura per la coppia: ladri in casa, ecco cosa è successo