in ,

Bologna, Donadoni ha cambiato volto ai rossoblu: media punti da Champions

Il cambio allenatore non sempre porta ai frutti sperati, vedi ad esempio il caos generatosi a Palermo negli ultimi tempi; questo però non è ciò che è successo a Bologna, dove con l’arrivo di Roberto Donadoni si è attuata una vera e propria rivoluzione che ha cambiato non solo il volto alla squadra ma ha anche risollevato i rossoblu che ora si attestano nella parte sinistra della classifica.

Il tecnico ex Parma ha ridato soprattutto fiducia ad alcuni uomini arrivati in estate con il compito di dare qualità ad una rosa giovane ma che erano schiacciati dal peso della responsabilità, vedi ad esempio Mattia Destro che negli ultimi tempi sembra un altro rispetto a quello che allargava le braccia sbuffando per i pochi palloni ricevuti durante la sfortunata gestione di Delio Rossi.

A sorprendere però è sopratutto la media punti del Bologna, degna di una squadra in lotta per la Champions League: dall’arrivo dell’allenatore bergamasco sulla panchina del Bologna, i rossoblu hanno una media di 1.8 punti a partita e sono risaliti dalla terzultima piazza in classifica alla decima, passando da 6 punti in 10 giornate a 33 alla venticinquesima. La priorità rimane salvarsi ma questa evoluzione ha scatenato ancor di più l’entusiasmo dei tifosi; venerdì’ al Dall’Ara arriva la Juventus, un’altra sfida difficile che il Bologna affronterà certamente a testa alta.

natalia cattelani ricette

Ricette Natalia Cattelani a La prova del cuoco: fettuccine cremose con pollo, porro e vodka

aurora ramazzotti instagram

Aurora Ramazzotti lascia casa: andrà a vivere da sola