in ,

Bologna ragazza uccisa in casa con un colpo alla nuca: è caccia al killer

Bologna, giovane donna trovata morta in casa nel pomeriggio di ieri, 25 marzo. Si tratterebbe di un omicidio: la vittima, 30enne di origine rumena, sarebbe stata rinvenuta esanime con una ferita alla nuca in un appartamento di via Varthema, in zona Murri, quartiere residenziale della città.

A confermare la pista dell’omicidio i primi esami compiuti sul cadavere dal medico legale; a dare l’allarme dicendo di avere ritrovato il corpo, il fidanzato della vittima, anch’egli originario dell’est, subito sottoposto ad interrogatorio. L’uomo avrebbe riferito che la giovane era una prostituta. Secondo le prime indiscrezioni emerse, il racconto fornito dall’uomo sarebbe attendibile e nei suoi confronti non è stato disposto il fermo.

Giunte sul posto le forze dell’ordine e i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso della ragazza. Gli inquirenti hanno da subito sottoposto ad accertamenti la scena del crimine e avviato le ricerche dell’arma del delitto che al momento non si trova.

Seguici sul nostro canale Telegram

The Immigrant facebook

Programmi tv 26 Marzo 2017: Che tempo che fa, Amiche in Arena e C’era una volta a New York

quelli che il calcio anticipazioni

Quelli che il calcio oggi 26 marzo 2017 non va in onda: ecco il motivo