in ,

Bologna tassa i clochard: un euro a notte per un letto al dormitorio

Ha creato parecchie discussioni e polemiche la decisione presa dal comune di Bologna di tassare i clochard della città: un euro a notte per avere un letto in un dormitorio pubblico. La decisione è stata presa dall’assessorato al welfare che ha fatto sapere che la scelta rappresenta “un modo per responsabilizzare gli ospiti, una scelta simbolica ed educativa”.

I servizi sociali bolognesi non hanno preso bene la decisione del comune ed hanno manifestato il loro malcontento. In particolare, a battersi per eliminare questa tassa ci ha pensato la storica associazione bolognese “Piazza Grande”, che da venti anni stampa un giornale dedicato ai problemi dei clochard.

iOS 8 aggiornamento per iPhone e iPad

iOS 8 aggiornamento: col nuovo sistema operativo Apple ecco tutte le funzioni e le app

grey's anatomy 11 2 episodio

Grey’s Anatomy 11×02, anticipazioni e news secondo puntata: Meredith incontra Maggie Pierce