in ,

Bologna, traffico di cuccioli di cani e gatti sventato dalla Polizia

La polizia di Bologna ha sventato un traffico di cuccioli di cani e di gatti sequestrando 51 piccoli di cane – tutti di età compresa tra di i 2 e i 3 mesi – e uno di gatto. Gli animali si trovavano in un furgone con targa slovacca che era diretto a Frattaminore, in provincia di Napoli. Per il traffico sono stati denunciati, ma a piede libero, lo slovacco conduttore del mezzo e il passeggero, anch’esso slovacco. L’accusa è di maltrattamento di animali, uso di documenti falsi e traffico illecito internazionale di animali da compagnia.

È stata comunque una fortuna che la Polizia Stradale, che si trovava nelle vicinanze di Pian del Voglio (BO) per soccorrere un mezzo guasto in autostrada, notasse il Fiat Ducato di targa slovacca con strane aperture laterali. Da lì la perquisizione del mezzo e l’agghiacciante scoperta.

siena capodanno

Capodanno 2015 Siena e dintorni: feste, eventi e veglioni

scrivere lettera a mano

Premio letterario La Giara 2015: ecco tutte le informazioni sul concorso Rai