in ,

Bologna ultimissime: si è spento Harald Nielsen, eroe dell’ultimo scudetto

Il Bologna e Bologna piangono un altro eroe dell’ultimo scudetto conquistato nel 1964: dopo la scomparsa di Giacomo Bulgarelli, Carlo Furlanis ed Helmut Haller, si è spento ieri sera “Dondolo”, soprannome con il quale era conosciuto da tutti Harald Nielsen. Nielsen fu capocannoniere con 21 goal più la seconda rete segnata nello spareggio scudetto di Roma contro l’Inter nella stagione 1963/1964.

Nato a Frederikshavn in Danimarca nel 1941, sbarcò a Bologna all’età di 20 anni, giocò con la maglia rossoblu tra il 1961 e il 1967 collezionando 182 presenze e mettendo a segno ben 104 goal; fu capocannoniere sia nella stagione 1962/63 a pari merito con Manfredini della Roma che l’anno successivo appunto, quello dell’ultimo scudetto. In Italia, ha indossato anche le maglie di Inter, Napoli e infine Sampdoria. Il Bologna ha subito esternato tutta la propria commozione e la propria tristezza per quanto accaduto affidando ad un comunicato ufficiale comparso sul sito istituzionale l’ultimo saluto ad un campione che fa parte della gloriosa storia dei rossoblu. Di seguito una parte del comunicato tratto dal sito del Bologna Fc: 

“Il Bologna e il mondo del calcio perdono uno dei loro Campioni più storici e rappresentativi: all’età di 73 anni si è spento Harald Nielsen, uno fra i calciatori stranieri di maggior valore e prestigio della storia rossoblù.”

Silvia Raffaele e Mariano Catanzaro

Uomini e Donne gossip, Silvia Raffaele e Mariano Catanzaro presto sul trono?

Uomini e Donne gossip

Uomini e Donne gossip: Nicole e Fabio sono lontani e lei sente la mancanza