in

Bonus assunzioni 2016 Garanzia Giovani: incentivi fino a 12mila euro, Inps chiarisce i requisiti

Arrivano importanti bonus per chi assume tramite Garanzia Giovani ragazzi disoccupati come tirocinanti dal 1° marzo al 31 dicembre 2016. L’incentivo previsto dall’Inps, infatti, sarà pari a 12 mila euro e fa riferimento alla circolare n.89 del 24/05/2016. Ecco tutte le informazioni da sapere.

Il bonus fa capo al programma Garanzia Giovani ed è rivolto a chi assume giovani a tempo indeterminato anche con contratto in somministrazione dal 1 marzo al 31 dicembre 2016. La novità è rivolta nello specifico a quei giovani definiti Neet, ovvero che risultano inoccupati o disoccupati e non frequentano università o corsi di formazione. Questo Bonus Rafforzato non sarà universale, ma basato sulla classe di profilazione assegnata al giovane disoccupato, il tutto configurato nel progetto Garanzia Giovani.

L’importo sarà dai 3 mila ai 12 mila euro a seconda del tipo di qualifica del giovane tirocinante. In caso il periodo lavorativo termini prima, il bonus verrà erogato in base alla durata del rapporto di lavoro. L’assunzione potrà essere anche part-time, ma con un orario che copra minimo il 60% di quello normale. Inoltre, spetta alle assunzioni a tempo indeterminato, in somministrazione o con contratto in apprendistato a carattere professionalizzante. Se il giovane ha già usufruito di un bonus ordinario, non può ricevere quello rafforzato.

Come funziona l’iter di assunzione? Prima di tutto, bisogna sapere che il bonus rafforzato verrà erogato dall’Inps tramite ordine cronologico della presentazione delle domande. Il datore di lavoro dovrà poi inoltrare la domanda di prenotazione per via telematica con procedura Gagi. Entro un giorno l’Inps esaminerà i dati e risponderà alla richiesta. Nel caso l’esito fosse positivo, ci saranno delle regole da seguire: il datore di lavoro dovrà assumere il giovane lavoratore entro sette giorni, mentre entro quattordici giorni il titolare dovrà comunicare l’avvenuta assunzione. Come ultimo passaggio potrà richiedere il bonus.

Photo Credit: Jacob Lund/Shutterstock.com

startup fondazione golinelli bologna

Startup, Fondazione Golinelli inaugura “Le Serre dei Giardini” per promuovere l’imprenditorialità giovanile

Giorgia Surina sconfigge la malattia e su Instagram annuncia: “Fate prevenzione”