in

Bonus assunzioni 2017 per i giovani al Sud? Ecco le ipotesi

Il bonus assunzioni potrebbe vedere una proroga anche per i nuovi contratti stabili nel 2017, ma solo per i giovani al Sud. Come riportato da Il Sole 24 Ore, infatti, col sostegno dei fondi strutturali europei si vorrebbero incentivare i nuovi contratti a tempo indeterminato, attraverso un meccanismo che considera età e situazioni di difficoltà economica delle persone.

L’ipotesi è già sul tavolo del governo e potrebbe essere approvata dopo la legge di Bilancio. Stando alle ultime ipotesi con un finanziamento di circa 200 milioni il bonus assunzioni 2017 sarà riservato alle imprese che assumeranno giovani under 25 anni o, in alternativa, over 50enni. Tra i 25 e i 49 anni, l’incentivo sarà valido per quelle categorie svantaggiate, valutate attraverso la normativa UE. In soldoni, i disoccupati da almeno sei mesi o che non hanno un diploma di scuola superiore.

Per le aziende che si impegnano ad accogliere studenti, con alternanza scuola lavoro o tirocini curriculari, ed entro sei mesi dal termine del percorso formativo ad assumerli, verranno premiate con uno sgravio contributivo che potrebbe avere una durata di tre anni e fino a 8060 euro all’anno. Conferme sono arrivate anche dal Ministro del Lavoro Poletti che, nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha dichiarato che “lo sgravio 2017 verrà concesso secondo criteri selettivi volti a favorire l’occupazione giovanile e al Sud”.

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI LAVORO CON URBANPOST

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

cadaveri in un casolare a parma

Cagliari: 47enne ucciso con un colpo di pistola in bocca dopo litigio su Facebook

Chi è Mustafa Kapi

Chi è Mustafa Kapi: debutta col Galatasaray, ma ha 14 anni