in ,

Bonus Bebè 2016: requisiti e come richiederlo all’INPS

La Legge di Stabilità 2016, tra le altre agevolazioni confermate, ha mantenuto per tutto il nuovo anno il Bonus Bebè che prevede un sussidio mensile alle famiglie con bimbi nati o adottati nel 2016. Esso consiste in un bonus in termini economici che la famiglia riceverà dall’arrivo in casa del bambino al compimento del suo terzo anno di età. Urban Donna vi spiega quali sono i requisiti per godere del Bonus Bebè 2016 e come richiederlo.

Essendo stato confermato dallo scorso anno, posso richiedere il Bonus Bebè 2016 i genitori di bambini nati dal 1° gennaio 2015 fino a coloro che avranno un figlio entro il 31 dicembre 2017. Per quel che riguarda i requisiti economici, la famiglia deve avere un ISEE non superiore a 25 mila euro annui. L’importo previsto rimane uguale a quello del 2015; le famiglia riceveranno 960 euro annui, versati in quote mensili da 80 euro che possono salire a 160 euro mensili (1920 euro annui) nel caso in cui la famiglia abbia un ISEE non superiore a 7 mila euro annui.

La domanda per richiedere il Bonus Bebè 2016 deve essere presentata da uno dei genitori conviventi con il figlio per via telematica all’INPS accedendo al portale dell’Istituto di Previdenza muniti di Carta dei Servizi e di PIN di accesso. La richiesta del Bonus Bebè 2016 deve essere inoltrata a partire dal giorno della nascita del bambino o del suo ingresso nel nucleo familiare e non oltre i 90 giorni.

Credit Foto: misfire_asia / Shutterstock

gemma galgani e Giorgio manetti

Uomini e Donne, Gemma Galgani e Giorgio Manetti: ecco le rivelazioni di Giuliano Giuliani

guerrina piscaglia news processo

Guerrina Piscaglia: da 7 mesi in tanti sapevano del suo amore per padre Gratien