in ,

Bonus Bebè 2017, Buoni Nido e Voucher Baby Sitter: tutte le novità

Nella Legge di Stabilità per il prossimo anno, non solo agevolazioni relative alla casa ma anche alla famiglia; oltre all’introduzione del Bonus Famiglia 2017 per i nuclei in difficoltà, il Governo Renzi ha rinnovato il Bonus Bebè 2017, ma anche i Buoni Nido e i Voucher Baby Sitter: come funzioneranno? Ecco allora da Urban Donna – Mamma tutto quello che c’è da sapere sul Bonus Bebè 2017 e affini, inseriti nella nuova Legge di Stabilità.

Per quel che riguarda gli importi e la durata, nella nuova Legge di Stabilità il Bonus Bebè 2017 rimane sostanzialmente invariato: 80 euro mensili per chi ha un Isee inferiore ai 25 mila euro e 160 euro per chi lo ha al di sotto dei 7 mila euro; la durata rimane di tre anni, dall’ingresso in famiglia (nascita o adozione) del bambino: non sono quindi passati gli aumenti che avrebbe voluto il Ministro Lorenzin. I fondi sarebbero stati infatti spesi diversamente, per l’inserimento del Bonus Famiglia 2017 e il Bonus Mamma Domani. Il bonus prenderà il via quindi con i nati a partire dal 1° gennaio 2017.

Rimangono inoltre in vigore al fianco del Bonus Bebè 2017 anche i Buoni Nido per i nuovi nati con un valore massimo di 1000 euro; ne possono fare richiesta tutti, è infatti indipendente dal reddito e vale fino a che i bambini non avranno compiuto il terzo anno d’età. Confermati nella nuova Legge di Stabilità anche i Voucher Baby Sitter per aiutare le mamme che lavorano a prendersi cura dei propri figli piccoli senza dover rinunciare all’impiego; se le mamme infatti, terminata la maternità obbligatoria tornano subito al lavoro senza godere di quella facoltativa, avranno diritto a 600 euro mensili per pagare nido o baby sitter per altri sei mesi.

Dove vedere Sassuolo-Rapid Vienna Europa League

Dove vedere Rapid Vienna – Sassuolo orario diretta tv e streaming gratis Europa League

brescia 17enne stuprata dal branco

Brescia ultim’ora: 35enne arrestato per presunti abusi sulla figlia minorenne