in

Bonus disoccupati: da 231 a 400 euro mensili, ecco tutti i requisiti per ottenerlo

Il Governo ha istituito un sussidio per l persone disoccupate o rimaste senza il posto di lavoro. Si tratta di una social card, un bonus che parte da un minimo di 231 euro e arriva ad un massimo di 400 euro al mese, in base al nucleo familiare: famiglie composte da 2 membri: l’importo mensile è di 231 euro; famiglie composte da 3 membri: l’importo mensile è di 281 euro; famiglie composte da 4 membri: l’importo mensile è di 331 euro; famiglie composte da 5 o più membri: l’importo mensile è di 404 euro.

Questa carta è valida per i 12 mesi successivi al primo accredito che avverrà ogni due mesi. Si potrà richiedere la social card scaricando il modello per la domanda dal sito del proprio Comune di residenza, oppure richiedendola direttamente presso il Comune allegando l’occorrente documentazione fiscale. In seguito bisognerà recarsi in uno degli Uffici Postali abilitati per ricevere la richiesta di questa Card. Lo steso ufficio postale provvederà a passare la domanda all’Inps, che effettuerà i controlli e le verifiche necessarie. Il cerchio si chiuderà dopo la verifica dei requisiti, allorchè si potrà ritirare la propria social card nel medesimo ufficio postale.

Per poter richiedere il bonus bisogna essere: cittadino italiano o comunitario; cittadino extracomunitario con regolare permesso di soggiorno CE residente da almeno 1 anno nel Comune in cui si consegna la richiesta; residente in una di queste regioni italiane: Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Abruzzo, Molise e Campania. Inoltre sono compresi anche i Comuni di Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia e Verona. Il reddito dovrà essere documentato con il modello Isee 2015, che dovrà essere pari o inferiore a 3000 euro. Si potrà possedere un patrimonio mobiliare non superiore agli 8000 euro, non si possono percepire indennità previdenziali o assistenziali che superino i 600 euro al mese, non si potrà possedere alcun autoveicoli immatricolati negli ultimi tre anni e superiore ad una cilindrata di 1300 cc, non bisogna possedere motoveicoli superiori a 250 cc immatricolati negli ultimi tre anni, un eventuale casa di proprietà, prima abitazione, non potrà avere un valore superiore a 30 mila euro.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

tapiro d'oro striscia la notizia

Striscia la notizia: Tapiro d’oro alla senatrice Stefania Pezzopane, per il suo fidanzato “furbetto”

ricette dolci

Ricette Dolci dopo il tiggì: tris di budini di Anna Moroni