in ,

Bonus Famiglia 2017: cos’è, requisiti e chi potrà richiederlo

Non solo le agevolazioni fiscali relative alla casa al vaglio dell’esecutivo in vista della Legge di Stabilità 2017; in campo da rinnovare o modificare ci sono anche gli aiuti alle famiglie, dal Bonus Bebè (che potrebbe essere ridisegnato così) fino al nuovo Bonus Famiglia 2017: di cosa si tratta? Quale l’importo previsto e le risorse a disposizione? Chi potrebbe richiederlo? Ecco allora da Urban Donna – Mamma qualche dettaglio in più relativo a questo supporto alle famiglie in difficoltà in studio al Governo per il prossimo anno.

400 milioni di euro le risorse stanziate dal Governo per quello che potrebbe essere il Bonus Famiglia 2017 da inserire nella Legge di Stabilità in questi giorni in studio al Governo. Secondo le stime sarebbero quindi qualche decina di migliaia le famiglie che potranno usufruire del nuovo sostegno, probabilmente del ceto medio basso con una situazione reddituale precaria ma non inferiore alla soglia di povertà per le quali già esistono diversi sussidi come la carta SIA. Nel range di chi potrà usufruire di questo beneficio quindi potrebbero esserci i nuclei con ISEE tra i 10 e i 15 mila euro.

Secondo le ultime indiscrezioni il Bonus Famiglia 2017 dovrebbe essere un assegno straordinario concesso alle famiglie con almeno due figli a carico, quindi nuclei di almeno quattro persone con un reddito ISEE basso. Per il momento ad ogni modo non è ancora ben chiaro chi potrà richiedere il Bonus Famiglia 2016: l’unica certezza è infatti che i requisiti saranno legati al valore ISEE e al numero di persone dal quale è composto il nucleo familiare.

Emily Ratajkowski Instagram: décolleté da urlo e i fan impazziscono

Usa 2016, Donald Trump, Hillary Clinton,

Sondaggi USA 2016, Clinton vs Trump: la democratica allarga la forbice