in ,

Bonus mamma 2017 Inps: dal 4 maggio potrà essere richiesto

Il Bonus mamma 2017 da 800 euro potrà essere richiesto a partire dal 4 maggio prossimo. Sarà valido per figli nati, adottati o affidati. Fino a questo momento, tutto era rimasto fermo in quanto non era stata ancora predisposta la procedura per inoltrare la richiesta telematicamente. Ecco chi ne può fare richiesta e quali certificazioni sono necessarie.

Il Bonus mamma 2017 da 800 euro può essere richiesto a partire dal settimo mese di gravidanza oppure dopo la nascita, l’affidamento o l’adozione di un minorenne a partire dal 1° gennaio 2017. Il bonus può essere richiesto una sola volta per ogni figlio e non ci sono limiti per quanto concerne il reddito. La cittadinanza della richiedente, però, deve essere italiana o comunitaria, anche se è possibile inoltrare la richiesta per donne con lo status di rifugiate politiche o che godono della protezione sussidiaria.

Per poter accedere al Bonus mamma 2017 da 800 euro, è necessario inoltrare una specifica domanda per via telematica all’Inps in tre diversi modi: tramite i Patronati e i loro servizi telematici, via internet utilizzando i portali dell’Inps oppure telefonando al Contact Center al numero 803164 per i fissi oppure per i telefoni cellulari allo 06164164. Bisogna, inoltre, certificare lo stato di gravidanza prima di poter fare richiesta.

ESCLUSIVO – Fabio Colloricchio e Giulia Calcaterra, l’ex naufraga racconta tutta la verità: “Ecco cosa è successo tra me e Fabio”

Calciomercato Milan Conti

Atalanta calcio, Conti vince la scommessa con l’agente: 7 gol, un Rolex e un Range Rover