in ,

Bonus Mobili 2017 giovani coppie: in dubbio la proroga nella Legge di Bilancio

Tra le tante agevolazioni fiscali per la casa contenute nella Legge di Bilancio 2017, dall’Ecobonus al Sismabonus fino alle ristrutturazioni, sembra però essere in dubbio la conferma del Bonus Mobili 2017 giovani coppie. Sembra infatti essere stata confermata questa agevolazione fiscale se legata alla ristrutturazione edilizia, mentre del bonus per le giovani coppie under 35 (introdotto nella precedente Legge di Stabilità) che mettono su casa per la prima volta non sembra esserci traccia nel nuovo testo. La certezza assoluta però si avrà esclusivamente con l’approvazione del testo in parlamento e la sua successiva promulgazione sulla Gazzetta Ufficiale. Vediamo però nel frattempo ciò che sappiamo.

La precedente Legge di Stabilità aveva introdotto per agevolare i giovani che mettevano su casa per la prima volta una versione speciale del Bonus Mobili che permetteva di godere di una ritenuta Irpef del 50% con una spesa massima di 16 mila euro per l’acquisto di arredi e grandi elettrodomestici in classe A o A+. Una detrazione fiscale differente e parallela al classico Bonus Mobili al quale tutti potevano accedere a patto che, insieme all’acquisto di mobili ed elettrodomestici, fossero stati effettuati dei lavori di ristrutturazione.

=> Seguite la sezione Casa di Urban Donna per tutti gli aggiornamenti

Nella Legge di Bilancio per il prossimo anno sembra essere stata confermata esclusivamente questa parte del Bonus Mobili 2017; infatti il testo prevederebbe un’agevolazione pari al 50% della spesa da riavere nella dichiarazione dei redditi in dieci anni sull’acquisto di arredi e grandi elettrodomestici ad alta efficienza energetica fino a una spesa massima di 10 mila euro con la clausola “finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione”.

referendum aggiornamenti

Cos’è la Leopolda di Matteo Renzi e perché si chiama così?

sanremo 2016

Poveri Ma Ricchi Film 2016 colonna sonora, Francesco Gabbani protagonista