in

BookCity Milano 2018: presentazioni, info, curiosità dell’evento editoriale dell’anno

Il Bookcity è già iniziato. L’atteso evento milanese dedicato al mondo dell’editoria, caratterizzato dall’intreccio di più arti, offrirà al pubblico più di 1300 eventi. Il via ufficiale della manifestazione ieri alle 20.30, al Teatro Dal Verme, dove protagonista è stato lo scrittore britannico Jonathan Coe, al quale è stato consegnato il sigillo della città, quell’onorificenza che lo scorso anno era stata conferita a Marc Augé. La festa del libro, che ha nel castello Sforzesco il suo centro propulsore, vede eventi sparsi in ogni parte di Milano, come l’Acquario Civico, il Museo della Scienza, il Mudec solo per citarne alcuni.

Tra i tanti incontri vogliamo segnalarvi la presentazione Bob Dylan e le iconiche fotografie per Blonde on Blonde, che si terrà questo pomeriggio alle 18,00 al Palazzo Reale (Sala Conferenze, Piazza Duomo) con Enzo Gentile, Giovanna Calvenzi e Saturnino. Dylan/Schatzberg. Fotografie 1965-1966 è un servizio fotografico che ha immortalato Dylan all’apice della sua carriera, mentre registrava il disco della svolta “elettrica” Blonde on Blonde; si tratta di rarità, ritratti, scatti di concerti. In più due splendidi testi: Una notte con Bob Dylan di Al Aronowitz, pubblicata sul New York Herald Tribune nel 1965, e l’intervista a Schatzberg di Jonathan Lethem, celebre scrittore e saggista statunitense.

Sabato 17 novembre alle 18, al Teatro Dal Verme (Sala piccola), con Gaetano Liguori, Michele Monina, Massimo Picozzi, Massimo Poggini, verrà presentato al pubblico il volume di Roberto Manfredi dal titolo Artisti in galera. Questo libro «non intende assolvere né condannare nessuno. Documenta solo fatti realmente accaduti a tanti artisti che sono divenuti testimoni e protagonisti della cultura di intere generazioni. Non sono biografie di artisti comunemente definiti ‘maledetti’, sono solo persone che hanno scelto di percorrere strade diverse, percorsi esterni e pieni di insidie per sentirsi ‘disperatamente’ più vivi e dare un senso alle loro esistenze, molto spesso bruciate in un lampo». Domenica 18 novembre alle 11 vi invitiamo a partecipare ad un evento davvero interessante: Era una notte buia e tempestosa: gli incipit più famosi. Con Mauro Novelli e gli autori Giacomo Papi, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, verrà presentato Incipit. 2001 modi per iniziare un romanzo. Una raccolta di duemila inizi di romanzi, classificati in base al generi, ma anche secondo vizi, virtù, epoche e paesi. È un libro sui libri, la dimostrazione che all’inizio c’è davvero la parola e che, dopo la parola, segue poi il resto. Nuova edizione aggiornatissima, da leggere, consultare, con cui giocare, che ci rivela cose insospettabili sugli autori e i romanzi che più abbiamo amato. Un testo che non può mancare nelle librerie degli appassionati di letteratura. Grandi film illustrati graficamente si terrà invece domenica 18 novembre ore 12.00, ad Anteo Palazzo del cinema (Sala Obraz, Piazza XXV Aprile 8). Mario Piazza e gli autori Matteo Civaschi e Marco Dalbesio presentano Minimal Film. L’universo del cinema rappresentato graficamente. È un nuovo esperimento di Shortology, che consiste nel rappresentare l’emozione del cinema attraverso la sintesi estrema e la semplicità delle forme. È un libro di cinema raccontato attraverso la magia visiva del graphic design o un libro di graphic design raccontato attraverso la magia evocativa del cinema. Un libro quindi sulle emozioni, sui solchi indelebili che il cinema ha lasciato nel nostro immaginario di spettatori e amanti della settima arte.

Lo abbiamo detto il BookCity Milano mira a creare uno scambio continuo tra le arti: letteratura, cinema, pittura, ma anche giornalismo, fumetto, fotografia e affrontare i più svariati temi attraverso vari generi letterari: racconti, romanzi, graphic novel. Forte del successo dello scorso anno BookCity Milano 2018 propone alcuni progetti delle passate edizioni: BookCity Young, dedicato ai più piccoli, BookCity Università, BookCity per le Scuole, che coinvolge più di 1400 classi e infine BookCity per il sociale (con eventi negli ospedali, in alcune carceri e nelle sedi di associazioni di volontariato).

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost e LuxGallery. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Vittorio Sgarbi video imbarazzante finisce in rete: il critico d’arte è fuori controllo

Ignazio Moser bacia una misteriosa bionda: la foto che farà infuriare Cecilia Rodriguez