in ,

Borghezio urla “Europa ladrona, Roma non perdona” e si candida alle Elezioni europee

Che l’europarlamentare leghista Mario Borghezio non fosse propriamente europeista è storia nota. Ma forse non ancora tutti conoscono lo slogan scelto per la campagna delle prossime Elezioni europee.

Europa progetto Leonardo da Vinci 2013

E’ La Repubblica del 29 aprile a rivelare che Borghezio è alla ricerca dei voti nella circoscrizione dell’Italia centrale al grido “Bruxelles ladrona, Roma non perdona”. Precisando però che il suo bersaglio non sono i romani, semmai i grandi burocrati. E approfittandone per attaccare Beppe Grillo, accusandolo di essere uomo “di tante parole e pochi fatti” pur condividendone un obiettivo: quello, cioè, di difendere la sovranità monetaria dell’Italia e di uscire dall’euro quanto prima.

Questo il link per vedere il video.

(fonte: La Repubblica)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Nel segno di Picasso, mostra a Lecco fino al 13 luglio 2014

Skype rende le videochiamate di gruppo free

Skype: videochiamate di gruppo sono free