in ,

Borrowed Time Pixar, il cortometraggio che emoziona gli adulti [VIDEO]

È vero, la Pixar Animation Studios nasce anzitutto per produrre film d’animazione dedicati ai più ‘piccolini’, alle fasce di bambini e adolescenti. Gli adulti, solitamente, guardano lavori della Pixar per accompagnare i propri bimbi. Ma questa volta, grazie all’idea di due creatori al soldo della casa di produzione, l’idea è stata un’altra: realizzare un cortometraggio dedicato proprio al mondo adulto. Ed è così che è nato Borrowed Time, il corto che nelle ultime ore ha emozionato il web.

Borrowed Time è un filmato racconta la storia di uno sceriffo rimasto duramente colpito da un incidente, dopo il quale ha sempre cercato di continuare con la propria vita. Il corto è stato creato dai co-direttori Andrew Coats e Lou Hamou-Lhadj negli ultimi cinque anni, mentre lavorano a progetti come The Good Dinosaur e Inside Out. Tuttavia, Borrowed Time si distingue moltissimo da questi altri film: Borrowed Time, infatti, è un film pensato per gli adulti con un’atmosfera tesa e vibrante e rappresentazioni evidenti di pensieri più maturi. Al suo interno, i temi verso cui si incentra la trama sono intensi e profondi.

>> TUTTO SUL MONDO DEL CINEMA <<<

I creatori del cortometraggio hanno spiegato, in una recente intervista, il motivo per cui hanno deciso di esplorare questi temi scuri. Coats ha affermato come: “In America, l’animazione è in gran parte diventata sinonimo di film per bambini, mentre nel resto del mondo viene celebrata come un mezzo che può essere utilizzato per raccontare una storia. Riteniamo che questa differenza culturale limiti il potenziale pubblico e la gamma dei temi dell’animazione americana e questo è il motivo principale per cui abbiamo scelto di fare Borrowed Time.”

donna scomparsa nel ravennate

Bimbo morto a Maccarese, nuova ipotesi: spinto nel canale da un amichetto?

Dove vedere Lione Juventus

Dove vedere Lione – Juventus: ora diretta tv, streaming gratis Champions League