in ,

Borsa Milano news: Shock e paura nei listini europei e non

L’ondata sembra non finire mai ed il dato comincia ad essere veramente preoccupante, soprattutto perché “isolato” da possibili cause scatenanti. Milano in picchiata stamani, sotto i 16000 punti. Il Fitse Mib che a chiuso a -3,21%, è comunque in buona compagnia: europea e non. In Asia il Nikkei ha addirittura chiuso con un -5,40%. Dopo il Lunedì nero, il Martedì non è certo migliore. Tentato il rimbalzo in apertura, fallito. Il clima che si respira sui mercati finanziari è di forte stress, ed i risparmiatori non possono che vendere. Anche lo spread, dopo il superamento dei 150 punti differenziali sui Btp, non aiuta la situazione.

Andando ad osservare i dati possiamo vedere come il settore bancario presenti ancora forti ribassi, trascinato da quelle sofferenze che tanto fanno preoccupare l’Europa. Sofferenze che il Governo durante questi giorni ha tentato arginare dando vita a tutta quelle serie di pratiche per incubarle in gestioni di istituti più grandi e più capaci di gestirle. Resta il fatto che dall’inizio dell’anno sono stati bruciati oltre 2000 miliardi di dollari, solo nella giornata di ieri oltre 300. Numeri pesanti, numeri che riflettono un momento di forte confusione del mercato.

Mercato o non mercato? La domanda continua a non trovare risposta. Da dove arriva questa ondata di paura e di panic salling? Certo il petrolio si è “attestato” pericolosamente sulla linea dei 30 dollari al barile, sfondando spesso e volentieri la barriera; la situazione geopolitica medio Orientale non è d’aiuto; la Russia è una scheggia impazzita; i dati del Pil del dragone cinese sono stati una mazzata, anche se annunciata, e al suo interno la Cina sta attraversando un difficile cambiamento. Sul fatto che ci sia stata speculazione non abbiamo dubbi, come sulla situazione sfuggita di mano. Le placche continuano a muoversi, l’assestamento sembra ancora lontano. Intanto c’è da domandarsi come l’Europa voglia agire per evitare la crisi Grecia 2.0.

Photo Credits shutterstock.com

Michael Fassbender film, l’attore racconta: “Assassin’s Creed ricorda Matrix? Vi spiego la differenza”

Grillini Elton John Sanremo

Sanremo 2016, presidente Gaynet scrive a Elton John: “Parli di Unioni Civili”