in , ,

Borse di studio INPS 2017 master e “ex Valore Vacanza”: bandi attivi, requisiti, scadenze e info

Se siete alla ricerca di maggiori info sulle borse di studio INPS inerenti master ma anche il bando “ex Valore Vacanza” o ITACA allora questo articolo fa al caso vostro. In questo approfondimenti vi spiegheremo infatti quali sono i bandi attivi ma soprattutto quali i requisiti e le scadenze per candidarsi all’ottenimento delle borse di studio INPS 2017.

Borse di studio INPS 2017: cosa sono e come funzionano

Le borse di studio INPS 2017 sono uno strumento di welfare offerto dall’Istituto Nazione per la Previdenza Sociale e dedicati quest’anno ai figli o agli orfani di dipendenti e/o pensionati della Pubblica Amministrazione che abbiano intenzione di intraprendere un percorso post laurea. Ma non è tutto: quest’anno è stato indetto anche Estate INPSieme 2017 ovvero quello che era il bando “ex Valore Vacanza” e che permette ai ragazzi (dagli 8 ai 14 anni, 19 anni se disabili) di prendere parte a vacanze studio in Italia o all’estero finalizzate all’imparare una lingua straniera. Ma quali sono i requisiti e come candidarsi? Nei paragrafi successivi spiegheremo nel dettaglio come prendere parte ad entrambi i bandi, sia quelli per i master sia quelli per i soggiorni all’estero così come quelli per il programma Estate INPSieme 2017.

Borse di studio INPS 2017: i master

Come di consueto, anche quest’anno INPS mette in campo importanti strumenti per i figli e/o orfani di dipendenti o pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociale e dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici. Ma come consultare i bandi attivi e come prenderne parte? Tutti gli interessati potranno conoscere le borse di studio INPS 2017 per master in pochi clic, direttamente dal sito internet: nella pagina “Master-Dottorati-Corsi di perfezionamento” è infatti possibile trovare i bandi ancora attivi in riferimento all’anno in corso o al successivo.

Borse di studio INPS 2017, master: come inviare la propria domanda

La domanda per l’assegnazione della borsa di studio va inviata direttamente online collegandosi al sito INPS ed entrando – dopo aver immesso il proprio PIN dispositivo – nei servizi dedicati al cittadino: in quel momento sarà necessario allegare anche la dichiarazione ISEE. Ovviamente, è possibile presentare la propria candidatura per le borse di studio INPS 2017 anche recandosi presso gli sportelli diffusi sul territorio italiano oppure tramite contact center. In ogni caso, comunque, INPS si preoccuperà di stilare delle graduatorie con le modalità descritte nel documento ufficiale del bando. Le graduatorie saranno consultabili nella pagina web dedicata ai master che verrà periodicamente aggiornata sulla base delle richieste pervenute.

Borse di studio INPS 2017: Estate INPSieme e studio all’estero

Le borse di studio INPS 2017 non riguardano solamente i programmi di formazione post-laurea bensì anche i corsi di studio per ragazzi più giovani e intenzionati all’apprendimento di una lingua straniera. Per l’estate 2017, quindi, l’INPS ripropone il programma “ex Valore Vacanza” chiamato quest’oggi Estate INPSieme 2017. Rivolto sempre ai figli di dipendenti o pensionati della Pubblica Amministrazione, prevede un soggiorno-studio in Italia o all’estero: per partecipare al bando sarà necessario inviare la propria candidatura direttamente all’INPS, sia tramite piattaforma web sia recandosi allo sportello. Per i dettagli del bando Estate INPSieme 2017 vi lasciamo ai documenti ufficiali ovvero il bando dedicato ai soggiorni in Italia e quello ai soggiorni in Europa. Tra le borse di studio INPS 2017, anche quest’anno sarà possibile partecipare al programma ITACA che prevede soggiorni di studio lunghi ed esclusivamente all’estero: anche in questo caso, sul sito INPS è possibile consultare il bando ancora attivo per le partenze nell’estate del 2017.

Pronostici Serie A

Pronostici Serie A calcio oggi, consigli scommesse 24a giornata

Oroscopo Paolo Fox febbraio 2018

Oroscopo Paolo Fox oggi 10 febbraio a I Fatti vostri: come rivederlo in streaming