in

Borussia Dortmund: un’ape punge Klopp durante la partita

Jurgen Klopp ha vissuto un’esperienza davvero rara. Il tecnico del Borussia Dortmund, durante la partita vinta per 1 a 0 contro il Werder Brema, era intento a dare indicazioni al giovanissimo ventiquattrenne Sven Bender.

Il calciatore, già 2 volte campione di Germania, detentore di una Coppa di Germania e di una Supercoppa di Germania con i gialloneri, era appena entrato in campo e doveva ancora prendere confidenza con il gioco.

Tutto sembra procedere per il meglio, tranne per il fatto che Jurgen, improvvisamente, avverte un dolore al braccio.

jurgen klopp

Il tecnico era stato punto da un’ape. I primi sintomi della puntura non sono tardati ad arrivare: il braccio di Klopp era gonfissimo.
Per portare la calma è dovuto entrare in azione il medico sociale della squadra Tedesca, Markus Braun. Un po’ di antistaminico ha sistemato il tutto e ha permesso di concludere la partita in bellezza e con pochi dolori.

Una cosa molto simpatica che in tanti hanno notato è la presenza di un’altra ape molto particolare sul campo: Emma, la mascotte del Borussia Dortmund che, non a caso, ha lo stesso colore del famigerato insetto.

Seguici sul nostro canale Telegram

star-wars-vii-imax

Star Wars VII Ritorno al Passato

Polonia Portogallo Euro 2016

Lewandowski, niente Bayern: il polacco rinnova col Borussia per 5 milioni a stagione