in

Botteghe di Mestiere 2016: tirocini per disoccupati under 35 in Sicilia, Puglia, Umbria e Liguria

Il progetto “Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione” continua a fornire opportunità ai giovani disoccupati under 35. Per chi ancora non la conoscesse, si tratta di un’iniziativa realizzata da Italia Lavoro per incentivare l’occupazione giovanile, facendo conoscere professioni legate all’artigianato e non solo, dalla falegnameria alla sartoria, fino ad arrivare alla cucina: un’occasione preziosa per avvicinarsi a un mestiere e impararne i segreti.

Per candidarsi è necessario essere disoccupati, avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, essere in possesso della residenza italiana o di un permesso di soggiorno in regola, godere dei diritti civili e politici. La buona notizia è che il 25 agosto aprono le iscrizioni a 58 nuovi tirocini da svolgersi in Umbria, Liguria, Puglia e Sicilia, all’interno di sei nuove aziende che operano in vari settori: Umbria Food&Beverage, Liccumarie Sicane e Sapori d’Amare nel settore agroalimentare; La Bottega dei Nodi di Legno nell’arredo; Job Mec nel settore meccanico e Salento Expo Moda nell’abbigliamento.

->CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO

Segnaliamo ai lettori che per ogni tirocinante è previsto un rimborso spese pari a 500 euro lordi mensili. Come candidarsi? Leggete con attenzione il bando e rimanete aggiornati consultando il portale ufficiale: vi ricordiamo che avete tempo fino al 19 settembre per inoltrare la vostra domanda. In bocca al lupo!

In apertura: locandina tratta dalla pagina Facebook ufficiale “Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione”

Ultimo album dei Coldplay

Coldplay A Head Full of Dreams, nuovo video-clip e ultimissime sul concerto in Italia [VIDEO]

Caterina Balivo incinta

Caterina Balivo e il grande dolore per il bimbo perso