in ,

Botti Capodanno 2016: 30 feriti a Napoli, uno grave [VIDEO]

A nulla sono valsi i divieti in vigore e il video spot “anti botti” del Comune di Napoli : anche nella notte di Capodanno 2016, come lo scorso anno, si contano decine di feriti tra Napoli ed i centri attorno al capoluogo partenopeo. Il bilancio più grave in città con 18 feriti di cui uno, secondo quanto riporta l’Ansa stamattina, risulta in gravi condizioni.

Non è andata meglio in provincia, dove si contano altri 13 feriti per i botti, tra cui alcuni minorenni. Magra consolazione: il dato del 2016 è in calo rispetto a quello dello scorso anno, in cui si contarono almeno 50 feriti.

Feriti in calo anche nel resto della Campania, con l’eccezione di Salerno dove si sono presentate in pronto soccorso 17 persone, rispetto alle 11 dell’anno scorso. Nel Casertano un uomo ha perso due dita della mano.

(Foto: Shutterstock / Ander Buidoso )

Dove andare il 1° gennaio 2016

Dove andare il primo dell’anno: itinerari, eventi e idee curiose per il 1° gennaio 2016

primo dell'anno

1 Gennaio 2016: buoni propositi da primo dell’anno