in

Boxe, Clemente Russo vince sul ring dell’Expo di Milano: andrà a Rio 2016

Ce l’ha fatta alla fine, tutto da copione per Clemente Russo, andrà alle Olimpiadi di Rio 2016 arrivando così alla quarta partecipazione alla rassegna iridata; il pugile di Marcianise si è presentato sull’inedito ring dell’Expo di Milano con uno stiramento all’obliquo che ne ha frenato le prestazioni ma non gli ha comunque impedito di portare a casa il match contro il kazako Anton Pinchuk, grazie soprattuto ad un incontro giocato con astuzia.

Il pugile azzurro non ha dato lo spettacolo che tutti ci aspettavamo, nonostante il pubblico fosse quello delle grandi occasioni, prediligendo un match studiato e attento per evitare sorprese; sulla distanza delle 8 riprese Russo ha trionfato con un netto  77-74, 78-73, 78-73 che dice molto su come il campano abbia controllato l’avversario per tutto il tempo.

Dopo i due argenti nelle scorse edizioni olimpiche, Russo avrà nuovamente la possibilità di combattere per l’oro, medaglia che manca e a cui terrebbe particolarmente; appuntamento a Rio 2016, con la speranza di poter vedere il miglior Tatanka sul ring e di poter esultare vedendolo con la medaglia più prestigiosa al collo.

Sarri Empoli calciomercato

Ultime notizie Napoli calcio: ecco i primi cambiamenti apportati da Sarri

Federer-Djokovic finale Us Open

Tennis, Wimbledon 2015: è il giorno della finale, Djokovic-Federer per la storia