in

Boxe, Pacquiao si ritira: per il match di addio si pensa a Mayweather

Il pugile filippino Manny Pacquiao ha annunciato ufficialmente la sua intenzione di ritirarsi e per questo sta cercando di organizzare il suo match d’addio al mondo della boxe; l’aver intrapreso da tempo la carriera politica lo porterà probabilmente a candidarsi per qualche posto di rilievo nelle prossime elezioni e quindi ha deciso di appendere i guantoni al chiodo. Per il suo ultimo incontro sarebbe già stata decisa la data, il 6 aprile 2016 ma non l’avversario.

Al momento si stanno vagliando diversi nomi: Terence Crawford e Timothy Bradley, Amir Khan, Juan Manuel Marquez; la location potrebbe essere gli Stati Uniti per organizzare una sorta di match-evento che celebri anche la carriera di Pacquiao. Il pugile filippino però ha le idee chiare e vorrebbe affrontare un avversario in particolare: Floyd Mayweather.

L’idea sarebbe quella di mettere in piedi un match-bis, una sorta di rivincita che dia la possibilità a Pacquiao di affrontare nuovamente il pugile americano senza i problemi alla spalla che l’avevano frenato nel “match del secolo” dello scorso maggio. Un’ipotesi suggestiva ma di difficile realizzazione visto che Mayweather si è ritirato e non pare intenzionato a tornare sul ring.

laura pausini instagram

Laura Pausini mamma: preoccupata per la figlia si sfoga contro gli egoisti in aereo

rino gaetano

29 Ottobre 1950, nasce Rino Gaetano: l’autore di “Gianna” avrebbe 65 anni