in

Brad Pitt risponde a George Clooney: “Sono un tipo solitario”

Brad Pitt è comparso per la prima volta da uomo sposato sulla copertina dell’edizione britannica di GQ, concedendo un’intervista per il numero in edicola a novembre. Il 50enne marito di Angelina Jolie ha risposto a George Clooney, che poche ore fa si è sposato a Venezia, che scherzosamente lo accusava di essere irraggiungibile.

Brad Pitt afferma di essere un tipo solitario

“Beh, sai, George è estremamente accessibile. È uno dei nostri rappresentanti migliori. È divertentissimo, è bello averlo accanto. Forse io sono più un miserabile bastardo. Sono un tipo solitario. Sono più tranquillo. E poi vengo da un posto di campagna: probabilmente sono più riservato”. Queste le parole di Pitt che, dopo aver accennato brevemente al suo matrimonio segreto in agosto, ha poi parlato della felicità.

“Penso sia sopravvalutata. Sono i tempi difficili che impostano il successivo momento straordinario. È una serie di scambi, di eventi, di vittorie e sconfitte”. Insomma Brad è un uomo molto più complesso, riflessivo e tenebroso di quello che non voglia lasciar trapelare: oltre al bel faccino c’è di più!

Don Luigi Ciotti in pericolo di vita

Don Luigi Ciotti, altre minacce: tutte le mafie lo vogliono morto, è in serio pericolo di vita

gioco d'azzardo marco baldini sul lastrico

Marco Baldini giocatore d’azzardo sul lastrico: senza casa e senza soldi